Anellini con rucola e pomodori fritti

IMG_9429
Ancora pasta fresca! Questi anellini sono così carini che non ho saputo resistere. Dopo averne fatto una montagna, oggi ho capito qual’è la tecnica migliore e quindi la posto qui, tra le mie ricette preferite.

Ingredienti per la pasta:

  • 250 g di semola di grano duro
  • sale
  • 130g di acqua

Per il sugo:

  • 5 piccadilly fritti
  • parmigiano
  • pecorino
  • pinoli
  • rucola
  • sale

I pomodori li avevo preparati il giorno prima mettendoli in padella tagliati a metà. Cosparsi di origano, sale, pepe e un abbondante filo di olio extra vergine. Li lascio ” friggere” senza coperchio finché si restringono.
IMG_9445 IMG_9447 IMG_9426

Ho preparato il sugo, frullando tutti gli ingredienti
IMG_9424
IMG_9425IMG_9427

Poi ho fatto l’impasto e l’ho lasciato riposare 30 minuti coperto.
IMG_8881

Con pazienza ho preparato tanti anellini piccolissimi. La misura è la circonferenza del mio indice.

IMG_9325

qui il video

Li ho fatti anche con un sugo più classico, salsiccia, pomodoro e piselli.

IMG_9342

IMG_9354

Lumachelle con cannellini e paté di datterino

IMG_9040

Ancora pasta fresca, questa volta ho dovuto usare la nonna papera, la sfogliatrice per intenderci. La odio, sarà che ho quella del Ken e per cambiare numero ho bisogno di braccio di ferro… ma non la sopporto proprio. Come avrete visto in altre occasioni, quando inizio a fare una cosa divento quasi maniaca… in questo periodo ho la mania della pasta fresca e dovrete sopportarmi per un po’ 😆
Le lumachelle, una pasta che ho conosciuto attraverso Laura. È una pasta Marchigiana che andrebbe fatta con la pasta all’uovo, ma dato che io non la amo molto, la faccio con la semola. Laura, se non sbaglio, fa un solo giro di pasta, le mie sono di circa 3 giri, quindi un pochino più grosse. Schiacciandole bene i tre giri diventeranno uno solo.
IMG_8979-001

Ingredienti:
250g di semola di grano duro
125/130 g di acqua
sale

per il sugo:
1 vasetto di fagioli cannellini
1 cucchiaio di paté di pomodoro
del ciliegino rosso
1 spicchio d’aglio
sale e pepe
origano

Dopo aver impastato bene la semola con l’acqua e poco sale e averla lasciata riposare coperta, 30 minuti… inizio a tirare la sfoglia fino ad arrivare al numero 4 del Ken. Non troppo sottile.
Taglio dei rettangoli alti 10 cm e poi con le rotelle, delle strisce di 1 cm per 10. A questo punto ho usato il pettine per garganelli, ma si può benissimo usare il riga gnocchi di legno. Vi lascio al video.
IMG_8914 IMG_8943 IMG_8944

Ho preparato un sugo di cannellini in scatola che ci è piaciuto molto. Ho soffritto l’aglio, aggiunto un cucchiaio di paté di pomodoro e mezzi ciliegino freschi, Ho lasciato cuocere 10 minuti e poi ho aggiunto i fagioli sgocciolati. Ancora 10 minuti di cottura, qualche foglia di origano sale e il sugo è pronto. La pasta ha cotto per circa 10 minuti, per sicurezza ho assaggiato due volte. Ho servito con una spolverizzata di pepe nero.
IMG_9033 IMG_9034 IMG_9035
IMG_9037-001

alla prossima, doretta

Trofie fatte in casa e patè di pomodoro

IMG_8909-001

Adoro le trofie, sono una delle mie paste preferite. Non ho mai provato a farle fino ad oggi, mi sembravano troppo difficili, invece bisogna sempre provare! Sono di una facilità sorprendente, le prime vengono così così…poi sempre più belle. Sopratutto se non si è davanti ad una digitale che vi riprende i movimenti… 😆 In questa ricetta ci sono due preparazioni, la pasta e il patè di pomodoro semi essiccato. Se non avete l’essiccatore, basta macinare il pomodoro secco sott’olio.

Ingredienti:
250 g di semola di grano duro
125/130 di acqua
sale

per il sugo:
2 cucchiai di patè di pomodoro
6/7 ciliegino rosso
aglio
basilico
olio extra vergine
sale e pepe

Per le trofie, dopo aver impastato la semola con poco sale e l’acqua aggiunta poco alla volta fino a farla diventare liscia e morbida, l’ho lasciata riposare coperta, 30 minuti.  A voi il video per capire la tecnica che è molto semplice.

IMG_8893
Con questo caldo, si sono essiccate mentre stavano sul tavolo in attesa di essere cotte.

Per il sugo ho usato il paté di datterino grande che ho essiccato insieme a origano e pochissimo aglio.
IMG_8686-001 IMG_8687 IMG_8862
Ne è uscito un paté buonissimo da mangiare sulle bruschette o da aggiungere a sughi vari o da solo.
Successivamente ho aggiunto dei capperi tritati per usarlo nelle bruschette, direi che è molto meglio. Aggiungerei anche un pezzetto di peperoncino piccante.
IMG_8873

Ho preparato il sugo con aglio il paté e qualche pomodoro ciliegino fresco. Una foglia di basilico e neanche 10 minuti di cottura.
IMG_8890 IMG_8891

IMG_8910


buon week end, doretta

Lumachine di mare

IMG_8813

Tutta colpa di Laura! Ha fatto un formato di pasta che mi è piaciuto tantissimo, ho voluto provare a farla subito, ma non ci sono riuscita. Il giorno dopo ho provato ancora ed è uscito un nuovo tipo di pasta che ho chiamato lumachina, perché mi ricordano quelle che si trovano al mare, sono molto carine e prendono bene il condimento che in questo caso è con piselli, prosciutto e panna. Sono facilissime e veloci da fare.

Ingredienti:

  • 250 g di semola di grano duro
  • 130 g di acqua
  • piselli
  • prosciutto
  • panna
  • sale
  • olio extra vergine
  • scalogno
  • parmigiano

Ho impastato la semola aggiungendo piano piano, l’acqua, finché è risultato un impasto molto liscio. Ho fatto dei rotolini poco più grossi di una matita e li ho tagliati a pezzetti di circa 2 cm.
IMG_8881 IMG_8803 IMG_8802
A questo punto, guardate il video, anche se non è proprio fatto bene:

Ho cotto i piselli con olio e scalogno, verso fine cottura ho aggiunto il prosciutto. Dopo aver cotto la pasta, a me ci son voluti circa 10 minuti, l’ho saltata nel sugo e ho aggiunto un paio di cucchiai di panna e parmigiano. Buonissime.

IMG_8834

Gnocchetti di farina e acqua al sugo di scampi

Ne avevo sentito parlare da tempo, ma solo ieri ho provato a farli con sugo di ragù e oggi di nuovo con  sugo di scampi. Velocissimi, morbidi, mille volte meglio di quelli del banco frigo.
Io li ho passati nel riga gnocchi perché secondo me prende meglio il sugo… ma van bene anche lisci se il tempo è tiranno.

IMG_4269 copy copy copy copy copy

Con 250g di farina e 300g di acqua,  ci verranno 3 bei piatti di gnocchetti

Ingredienti:

  • 250g di farina + quella per lavorarli
  • 300g di acqua
  • sale

per il sugo:

  • 500g di scampi
  • 250g di Pomodori Mutti
  • prezzemolo
  • olio extra vergine
  • sale e pepe
  • aglio

Continua a leggere

Ravioli di patata con ricotta e guanciale

In un ristorante di montagna, Paolo ed io abbiamo mangiato dei ravioli buonissimi, fatti con l’impasto di patate come gli gnocchi. Il ripieno era con ricotta di bufala e cipollina, conditi con guanciale e cipolla stufata nel burro. Soffici, delicati, saporiti. Li ho mangiati piano piano, cercando di capire esattamente come erano fatti e ci sono riuscita!! Non ho trovato la ricotta di bufala, ho mischiato la vaccina con quella di capra, sono venuti buonissimi. La prossima volta vorrei farli con ripieno di broccolo e salsiccia e poi anche con pomodoro, mozzarella e origano.

IMG_3911

Le dosi di patate e farina non le metto perché ho dimenticato di pesarle, tra un paio di giorni li faccio e peso tutto. Regolatevi come per gli gnocchi.

Ingredienti:
per l’impasto

  • patate da gnocchi
  • farina
  • 1 uovo piccolo

per il ripieno

  • 350g di ricotta di bufala
  • erba cipollina
  • parmigiano

per il condimento

  • una fetta di guanciale
  • burro buono
  • una cipolla dolce

Continua a leggere

Ravioli verdi con gorgonzola e funghi

Ricordate la polvere di spinaci che vi ho fatto vedere ieri? Oggi ho fatto i ravioli verdi mettendo nell’impasto due cucchiai di polvere di spinaci. Avevano un profumo, mica come la polvere che avevo comprato in un negozio, che di profumo di spinaci aveva ben poco. Ieri parlando con Serafina, mi ha ricordato che si può fare anche con la zucca, infatti l’anno scorso l’avevo fatta ma non ho mai provato  i ravioli perché a dirlo tra noi non amavo farli prima di imparare a “sbianchirli”. I prossimi quindi, saranno gialli, ho delle zucche stupende che posso usare anche per essiccare.

Ingredienti per 3/4 persone:

  • 300g di farina
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di polvere di spinaci
  • 200g di gorgonzola
  • 300g di ricotta
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • pepe
  • funghi
  • panna
  • parmigiano

Continua a leggere