Lumachelle con cannellini e paté di datterino

IMG_9040

Ancora pasta fresca, questa volta ho dovuto usare la nonna papera, la sfogliatrice per intenderci. La odio, sarà che ho quella del Ken e per cambiare numero ho bisogno di braccio di ferro… ma non la sopporto proprio. Come avrete visto in altre occasioni, quando inizio a fare una cosa divento quasi maniaca… in questo periodo ho la mania della pasta fresca e dovrete sopportarmi per un po’ 😆
Le lumachelle, una pasta che ho conosciuto attraverso Laura. È una pasta Marchigiana che andrebbe fatta con la pasta all’uovo, ma dato che io non la amo molto, la faccio con la semola. Laura, se non sbaglio, fa un solo giro di pasta, le mie sono di circa 3 giri, quindi un pochino più grosse. Schiacciandole bene i tre giri diventeranno uno solo.
IMG_8979-001

Ingredienti:
250g di semola di grano duro
125/130 g di acqua
sale

per il sugo:
1 vasetto di fagioli cannellini
1 cucchiaio di paté di pomodoro
del ciliegino rosso
1 spicchio d’aglio
sale e pepe
origano

Dopo aver impastato bene la semola con l’acqua e poco sale e averla lasciata riposare coperta, 30 minuti… inizio a tirare la sfoglia fino ad arrivare al numero 4 del Ken. Non troppo sottile.
Taglio dei rettangoli alti 10 cm e poi con le rotelle, delle strisce di 1 cm per 10. A questo punto ho usato il pettine per garganelli, ma si può benissimo usare il riga gnocchi di legno. Vi lascio al video.
IMG_8914 IMG_8943 IMG_8944

Ho preparato un sugo di cannellini in scatola che ci è piaciuto molto. Ho soffritto l’aglio, aggiunto un cucchiaio di paté di pomodoro e mezzi ciliegino freschi, Ho lasciato cuocere 10 minuti e poi ho aggiunto i fagioli sgocciolati. Ancora 10 minuti di cottura, qualche foglia di origano sale e il sugo è pronto. La pasta ha cotto per circa 10 minuti, per sicurezza ho assaggiato due volte. Ho servito con una spolverizzata di pepe nero.
IMG_9033 IMG_9034 IMG_9035
IMG_9037-001

alla prossima, doretta

Annunci

4 thoughts on “Lumachelle con cannellini e paté di datterino

  1. Doretta! sei proprio nel periodo “pasta fresca” eh?! Belle anche queste lumachelle, ma so che non le farò mai…ho visto anche le trofie, le lumachine-paguri…
    Uffi…io detesto la pasta!! E mi fa quasi rabbia…Strana io, vero??
    Tu intanto continua a “pastificare”…sei tanto brava!!
    Ciao. Mafi

    • Detesti la pasta??? Che peccato… è cosi buona…
      Io detestavo la torta di mele e l’ananas, dato che mi faceva rabbia che tutti le mangiassero e io no, ho insistito per anni, finché ora le adoro. Più strana io di te…ahahahahahahah

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...