Balle

img_2645
Eh si, si chiamano proprio balle. Sono fatte con il fieno a cui vengono aggiunte le spore.
Io le compro già pronte, hanno dei tagli da dove nasceranno i funghi. Le ho coperte con un velo bianco, perché appena farà tanto freddo la crescita rallenterà e finirà.
Intanto ho fatto due belle raccolte, una volta per la polenta e una per la pasta.

Pioppini  e gialletti

img_2648           img_2583

img_2636
Funghi e panna
img_2640
Funghi e formaggi misti
img_2649

Annunci

La mia parmigiana – due ricette

IMG_0603
La mia parmigiana è diversa da quelle che in genere si vedono in rete, non ha uova… non ha mozzarella… ma ha solo tanto parmigiano. A noi piace molto di più e con le melanzane arrosto invece che fritte è anche più leggera, il giorno dopo è più buona, più asciutta ed è buona anche fredda. Un fetta di soppressa o di formaggio con un buon panino e la parmigiana, il mio pranzo preferito.

ingredienti

  • parmigiano
  • melanzane
  • pomodoro fresco o conservato
  • olio
  • sale
  • basilico

Tagliare a fette le melanzane e metterla su una pirofila da forno, ungerle con olio di oliva e salarle.
Cuocerle a 200° fino a doratura, girandole una volta.

IMG_8775 IMG_8779 IMG_8784

Preparare il sugo con un po’ di cipolla olio di oliva,sale e a fine cottura qualche foglia di basilico.

IMG_8773 IMG_8774 IMG_8783

Quando è tutto pronto, prendere una pirofila e “sporcarla” con il sugo….coprire con le melanzane, ancora sugo e cospargere di abbondante parmigiano. Finire tutti gli strati, per ultimo il parmigiano.
IMG_8786 IMG_8789 IMG_8791
IMG_8792 IMG_8793 IMG_8794

Infornare a 180° per circa 30/40 minuti. Lasciare riposare nel forno chiuso.
IMG_0604

Pasta alla parmigiana

Ingredienti:

  • melanzane arroste come sopra
  • pasta rigatoni cotta al dente
  • parmigiano
  • salsa di pomodoro come sopra

Fare gli strati con il sugo, la pasta, le melanzane e il parmigiano.
IMG_9088 IMG_9089 IMG_9090
IMG_9091 IMG_9092 IMG_9093

Infornare a 180° per circa 30 minuti
IMG_9101

 

 

Con queste ricette partecipo al contest di Ostriche sulle melanzane.

FiRQfGQ

 

 

Con l’occasione ringrazio Kety del blog “le ricette della Kety“, che mi ha donato questo bellissimo premio. Di solito non li accetto per un problema di tempo, ma ho fatto una eccezione.

h38j

 

farfalline risottate veloci

Avete mai provato a fare la pasta risottata? Io si, ma non cosi . Di solito preparo il sugo e poi metto la pasta e inizio ad aggiungere acqua, o brodo, finché non è cotta. Questa invece è diversa, si mettono a crudo tutti gli ingredienti e l’acqua e si lascia cuocere. Alla fine risulterà tutto perfetto e cotto a puntino.
I commenti sulla pagina di Martha Stewart su questa ricetta, non erano positivi. Ma io ho voluto provare e ne sono rimasta soddisfatta. Gli ingredienti non sono esattamente gli stessi della ricetta originale, non ho messo cipolla e aglio ad esempio.
Due sole foto, non ne servono di più, è talmente facile.

Si mette la pasta con un filo d’olio ma anche no, se siamo a dieta. Del pomodoro ciliegino, basilico, olive, sale e acqua a livello della pasta. Se non dovesse bastare, basta aggiungerne altra quando questa è stata assorbita. I tempi di cottura sono in base al formato di pasta, questa era piccolina, l’ho cotta 5 minuti coperta e 3 scoperta per asciugare l’acqua. È venuta ben amalgamata e il pomodoro ben cotto. Alla fine ho aggiunto della rucola tritata.

IMG_0225

IMG_0228

Calamarata con ragù di tonno

Un’amica mi ha detto come prepara il pomodoro datterino o ciliegino per l’inverno, in modo da averlo sempre pronto quando torna a casa tardi dal lavoro. Lo taglia a metà e lo spreme con le mani per togliere un po’ di acqua e semi. Dopo averli scolati un pochino, li condisce con pochissimo olio extra vergine e aromi ( io metto solo origano) e li fa parzialmente essiccare nel forno a 80° per circa 4 ore. Io avendo l’essiccatore, ho preferito usare questo, ho messo un foglio di carta forno sopra la griglia e poi li ho lasciati dalle 16 alle 22. Una volta pronti, si possono mettere dentro un sacchetto o una vaschetta in congelatore. L’olio fa in modo che si stacchino bene quando son congelati, perciò possiamo metterli tutti nello stesso contenitore.

Oggi ho preparato questo ragù di tonno con il ciliegino congelato e ho condito la pasta che poi abbiamo mangiato fredda.

Continua a leggere