Polpette di ricotta

IMG_5755
Adoro la ricotta, quella buona. Avevo già fatto le polpette di ricotta, ma non mi erano piaciute. Poi ho fatto queste e mi sono piaciute tantissimo. È la consistenza che mi piace, sono morbide ma non troppo da sembrare un primo piatto. Voglio provare ad aggiungere funghi porcini, o come mi ha suggerito Sefi, lo speck, oppure zucca e funghi, melanzane o zucchine, anche un po’ di gorgonzola. Le varianti sono tante, basta provare.

Ingredienti:
500g di ricotta
120g di parmigiano
100g di mollica rafferma
2 uova
700g di pomodoro a pezzettoni
cipolla
prezzemolo
basilico
olio extra vergine
sale e pepe

Tritare finemente la mollica di pane. Mettere la ricotta in una ciotola, aggiungere il parmigiano, le uova, il pane grattato, il prezzemolo, poco sale e pepe. Impastare bene, formare delle palline grandi come una noce e metterle in frigorifero a riposare.
IMG_5689 IMG_5691 IMG_5692
IMG_5693 IMG_5695 IMG_5698
IMG_5701-001

Nel frattempo, scaldare l’olio con po’ cipolla tritata, o aglio se preferite. Cuocere la salsa per 10 minuti, aggiungere le polpettine, qualche foglia di basilico e lasciar cuocere altri 10/15 minuti, scuotendo ogni tanto la pentola.
Il sugo deve rimanere morbido, non asciutto. Regolare di sale se serve
IMG_5719 IMG_5721 IMG_5723

IMG_5750

farfalline risottate veloci

Avete mai provato a fare la pasta risottata? Io si, ma non cosi . Di solito preparo il sugo e poi metto la pasta e inizio ad aggiungere acqua, o brodo, finché non è cotta. Questa invece è diversa, si mettono a crudo tutti gli ingredienti e l’acqua e si lascia cuocere. Alla fine risulterà tutto perfetto e cotto a puntino.
I commenti sulla pagina di Martha Stewart su questa ricetta, non erano positivi. Ma io ho voluto provare e ne sono rimasta soddisfatta. Gli ingredienti non sono esattamente gli stessi della ricetta originale, non ho messo cipolla e aglio ad esempio.
Due sole foto, non ne servono di più, è talmente facile.

Si mette la pasta con un filo d’olio ma anche no, se siamo a dieta. Del pomodoro ciliegino, basilico, olive, sale e acqua a livello della pasta. Se non dovesse bastare, basta aggiungerne altra quando questa è stata assorbita. I tempi di cottura sono in base al formato di pasta, questa era piccolina, l’ho cotta 5 minuti coperta e 3 scoperta per asciugare l’acqua. È venuta ben amalgamata e il pomodoro ben cotto. Alla fine ho aggiunto della rucola tritata.

IMG_0225

IMG_0228