Anellini con rucola e pomodori fritti

IMG_9429
Ancora pasta fresca! Questi anellini sono così carini che non ho saputo resistere. Dopo averne fatto una montagna, oggi ho capito qual’è la tecnica migliore e quindi la posto qui, tra le mie ricette preferite.

Ingredienti per la pasta:

  • 250 g di semola di grano duro
  • sale
  • 130g di acqua

Per il sugo:

  • 5 piccadilly fritti
  • parmigiano
  • pecorino
  • pinoli
  • rucola
  • sale

I pomodori li avevo preparati il giorno prima mettendoli in padella tagliati a metà. Cosparsi di origano, sale, pepe e un abbondante filo di olio extra vergine. Li lascio ” friggere” senza coperchio finché si restringono.
IMG_9445 IMG_9447 IMG_9426

Ho preparato il sugo, frullando tutti gli ingredienti
IMG_9424
IMG_9425IMG_9427

Poi ho fatto l’impasto e l’ho lasciato riposare 30 minuti coperto.
IMG_8881

Con pazienza ho preparato tanti anellini piccolissimi. La misura è la circonferenza del mio indice.

IMG_9325

qui il video

Li ho fatti anche con un sugo più classico, salsiccia, pomodoro e piselli.

IMG_9342

IMG_9354

Lumachine di mare

IMG_8813

Tutta colpa di Laura! Ha fatto un formato di pasta che mi è piaciuto tantissimo, ho voluto provare a farla subito, ma non ci sono riuscita. Il giorno dopo ho provato ancora ed è uscito un nuovo tipo di pasta che ho chiamato lumachina, perché mi ricordano quelle che si trovano al mare, sono molto carine e prendono bene il condimento che in questo caso è con piselli, prosciutto e panna. Sono facilissime e veloci da fare.

Ingredienti:

  • 250 g di semola di grano duro
  • 130 g di acqua
  • piselli
  • prosciutto
  • panna
  • sale
  • olio extra vergine
  • scalogno
  • parmigiano

Ho impastato la semola aggiungendo piano piano, l’acqua, finché è risultato un impasto molto liscio. Ho fatto dei rotolini poco più grossi di una matita e li ho tagliati a pezzetti di circa 2 cm.
IMG_8881 IMG_8803 IMG_8802
A questo punto, guardate il video, anche se non è proprio fatto bene:

Ho cotto i piselli con olio e scalogno, verso fine cottura ho aggiunto il prosciutto. Dopo aver cotto la pasta, a me ci son voluti circa 10 minuti, l’ho saltata nel sugo e ho aggiunto un paio di cucchiai di panna e parmigiano. Buonissime.

IMG_8834

Pasticcio di piselli freschi e prosciutto

IMG_7494-001
Ricordo quando ero piccola, guardavo questo pasticcio con sospetto. Nella mia zona parecchi lo facevano, ma a casa mia si mangiavano solo lasagne alla bolognese. Mia mamma le faceva talmente buone che ancora ricordo la besciamella morbida e vellutata che colava tra le sfoglie di pasta e il ragù. Nessun altra lasagna poteva competere con la sua.
Poi si cresce e si assaggia e mica dobbiamo fare confronti, questo è il pasticcio di piselli e prosciutto e mi piace anche se non è la lasagna di mamma. Più son buoni i piselli e più buono viene. Ho usato la pasta Lasagnone di Gragnano. Quanto ho cercato questa pasta e ora che l’ho trovata, non ho ben capito come usarla perché si vedano i lati arricciati. Sicuramente una cosa l’ho capita, devo cuocerla parecchio perché è molto spessa.
Il mio pasticcio è piccolino e dato che non è un dolce, non è indispensabile che io metta le dosi. Regolatevi secondo la vostra teglia.

Ingredienti:

  • pasta per lasagne
  • piselli freschi ( ma anche surgelati)
  • prosciutto cotto buono
  • formaggio dolce a fette
  • olio extra vergine
  • scalogno
  • sale

Besciamella

  • 500ml di latte
  • 50g di burro
  • 50g di farina
  • sale
  • noce moscata

Prima di tutto preparare i piselli, io uso l’olio ma se preferite cuocerli nel burro, vi verranno sicuramente più saporiti. Rosolare dolcemente uno scalogno affettato e poi aggiungere i piselli freschi con mezzo bicchiere di acqua. Lasciarli cuocere a fuoco lento. Regolare di sale.
IMG_5342 IMG_7443 IMG_1724

Sbollentare la pasta e metterla su un canovaccio in attesa di essere usata. Aggiungere all’acqua poche gocce di olio, cosi eviteranno di attaccarsi l’una all’altra.
IMG_7282 IMG_7283 IMG_7444

Preparare la besciamella. Sciogliere il burro in una pentola, aggiungere la farina e amalgamare bene. Scaldare il latte e aggiungerlo piano piano, senza fare grumi. Far bollire la besciamella qualche minuto, finché sarà addensata. Ora aggiungere il sale e la noce moscata. Se durante la preparazione del pasticcio, la besciamella dovesse diventare troppo densa, basta aggiungere latte a filo, e mischiare bene.
IMG_6047 IMG_6048 IMG_6050

Assemblare i pezzi, sul fondo uno strato di besciamella e poi pasta, piselli, prosciutto, formaggio, besciamella e cosi fino alla fine.
IMG_7445 IMG_7446 IMG_7447
IMG_7448 IMG_7449 IMG_7450

Infornare a 180° per circa 30/40 minuti
IMG_7480-001

Filetto di maiale nella Slow Cook

IMG_6534

Continuano gli esperimenti con la mia nuova pentola, questa volta ho preferito rosolare la carne prima di metterla nella Slow Cooke, perché volevo sigillarla bene, dato che avrei messo i piselli semi scongelati, insieme. Penso che la prossima volta li aggiungerò a fine cottura della carne, non si sono rotti, ma i piselli li preferisco più saldi. Magari dopo averli sgocciolati bene o averli scottati in acqua bollente, così non rilasceranno acqua. Il filetto è venuto tenerissimo, succoso, molto buono.

Ingredienti:
Un filetto di maiale
500g di piselli surgelati
rosmarino
aglio
sale e pepe
dado vegetale
vino bianco

Tirare fuori i piselli dal congelatore mezzora prima di iniziare.
Rosolare la carne su poco olio con aglio e rosmarino, appena è dorato, aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco e lasciarlo sfumare a fuoco vivace.  Mettere la carne dentro la slow cooker, aggiungere i piselli asciugati con la carta da cucina. Non aggiungere acqua. Sale pepe e dado vegetale.
IMG_6469 IMG_6471 IMG_6473
Ho avviato la Slow alla temperatura massima per 3 ore. Il filetto era tenerissimo
IMG_6532

Gnocchetti ai formaggi con crema di piselli

Un primo inventato al momento, con le cose che avevo in frigorifero. Un po’ di piselli già cotti, degli avanzi di formaggio e degli gnocchi comprati già pronti. A noi son piaciuti molto, sicuramente da rifare magari con una crema di funghi o di zucca, vista la stagione autunnale in arrivo. Io non lesso mai gli gnocchi, li faccio direttamente in padella ( solo quelli comprati), si cuociono bene e sporco meno pentole. I piselli sono surgelati, gli gnocchi già pronti… direte che sono una scansafatiche… 😆 ma ogni tanto anche io desidero lavorare poco in cucina.

Ingredienti:

  • piselli
  • gnocchi
  • panna
  • latte
  • formaggi misti
  • maggiorana
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • olio extra vergine
  • parmigiano

Continua a leggere