In anticipo per un rinfresco

IMG_7587-001 copy copy copy copy copy IMG_7586 copy copy IMG_7589-001 copy copy copy copy copy copy copy copy IMG_7597-001 copy
IMG_7578-001 copy copy IMG_7593-001 copy copy copy copy copy copy copy copy IMG_7590 IMG_7592-001 copy

Quanto tempo è passato dall’ultima ricetta… tanto, troppo…
Ma io sono a dieta, il mio nuovo medico ha deciso di mettermi “in riga”!! Che barba che noia, che noia che barba. Le diete sane sono noiose, come si fa a mangiare tutta la vita cosi? Vabbè per ora sono brava brava, oggi potevo mangiare un gelatone buonissimo e invece ho bevuto una spremuta di arancia, senza soffrire. Evidentemente la mia testa si è convinta che è per il mio bene, per i miei trigliceridi, il mio colesterolo, il glucosio, la pressione e chi più ne ha più ne metta. Miiiiiii alla fine della dieta sarò cosi sana che dovrò festeggiare con una mega torta!!!!😆
Per ora accontentiamoci di preparare cose che non mangerò, come questi salatini che serviranno per inaugurare il nuovo studio/negozio di grafica di mio figlio Andrea e del suo amico Giacomo.
Non avevo mai congelato salatini già pronti con il ripieno, ho fatto una prova e vengono benissimo, per cui ho riempito due cassetti del congelatore di salatini da tirar fuori la mattina e metterli subito nel forno caldo.  Comodissimo. Li pubblico perché può essere utile a chi come me non ha mai provato e ha bisogno di farlo in anticipo, per quando ha tanti ospiti.

Ne ho fatti di diversi tipi.Una volta ripieni, li metto su un vassoio e li lascio congelare tutta la notte, la mattina li metto in una vaschetta o sottovuoto e poi ripongo ancora in congelatore.

Specifico che ho preparato i salatini con il ripieno cotto e li ho congelati crudi! Il giorno che mi serviranno li metterò in forno come se li avessi preparati al momento.

Il tortellino ripieno di salsiccia:
Cotta la salsiccia in padella, farla scolare bene dal grasso che si è formato
IMG_7546 IMG_7547 IMG_7548
IMG_7557 IMG_7558 IMG_7560IMG_7559 IMG_7561 IMG_7564IMG_7587-001 copy copy copy copy copy

La girella con la fettina di Würstel:
Non ho foto per ora, ho arrotolato i Würstel  sulla sfoglia semplice o spalmata di senape. L’ho tagliata a fette di circa mezzo centimetro.
IMG_7589-001 copy copy copy copy copy copy copy copy


Le roselline di oliva ripiene di peperone:
 Una delle mie preferite. Le faccio anche con gli avanzi di sfoglia, di altre preparazioni.
Asciugo bene le olive, taglio delle strisce di pasta circa un centimetro e poi arrotolo l’oliva.
IMG_7529 IMG_7530 IMG_7532
IMG_7419 IMG_7409 IMG_7543
IMG_7586 copy copy

I bauletti con i peperoni e con il prosciutto cotto:
Ho cotto i peperoni a filetti, in poco olio, una volta raffreddati li ho messii sulla sfoglia, ho chiuso
IMG_7423-001 IMG_7550-001 IMG_7551
Tagliato a pezzi di circa due centimetri e mezzo, ho fatto dei taglietti sulla parte superiore e poi congelati
IMG_7552 IMG_7553 IMG_7555IMG_7597-001 copy copy copy copy copy copy copy copy

I croissant con semi di sesamo nero e bianco:
ho tagliato a triangoli un rotolo tondo di sfoglia, ho messo il ripieno su ogni triangolo e ho arrotolato iniziando dalla parte larga
IMG_7824 IMG_7825 IMG_7827
IMG_7578-001 copy copy
IMG_7593-001 copy copy copy copy copy copy copy copy

I cestini con melanzane al funghetto e zucchine trifolate
Ho tagliato a quadri la pasta sfoglia, ho messo il ripieno e li ho messi in tanti stampi per mini maffin, li ho congelati dentro lo stampo. Una volta congelati, si tolgono dallo stampo e si mettono in vaschetta. Ricordarsi di cuocerli dentro lo stampo, altrimenti vengono piatti come una pizzetta.
IMG_7404 IMG_7405 IMG_7544
IMG_7592-001 copy

IMG_7590 copy

Da noi nei panifici vendono questi mignon di sfoglia, sono ripieni di verdure o di tonno, alici, prosciutto. Sono molto carini e velocissimi da preparare. Basta decidere prima, come farcirli.
Con una sfoglia rettangolare, vengono due rotoli che poi dovrete tagliare a pezzetti.
Con le alici sott’olio:
IMG_7817 IMG_7813 IMG_7814
IMG_7818 IMG_7820 IMG_7823
Con le zucchine e i peperoni fatti al microonde, dieci minuti con il piatto crisp. Con il prosciutto, con gli spinaci, con il tonno.
Buonissimi tutti!

IMG_7864 IMG_7866-001 IMG_7850
IMG_7821 IMG_7847 IMG_7865-001
IMG_7943-001
Come vi ho detto, ho congelato tutto, un paio di sfoglie al giorno e ho riempito un cassetto del congelatore senza nemmeno accorgermi del lavoro. Questi sono i salatini CRUDI , che ho congelato in attesa di essere cotti.
IMG_7851

IMG_7862

Oggi, 1 giugno Andrea e Giacomo hanno inaugurato il loro negozio/studio. Questa mattina ho messo i salatini ancora congelati, nel forno caldissimo, 200° fino a doratura. Sono venuti benissimo, forse meglio che fatti al momento. Una tecnica da usare in previsione di buffet, o feste importanti.
IMG_7950

Lo studio/negozio si chiama
936907_255644894580097_1629053404_n

buon week end, doretta

88 thoughts on “In anticipo per un rinfresco

  1. Son bellissimi i tuoi salatini! ….e perché no le pizzette con pomodoro essiccato tritato e un cubetto di mozzarella?

  2. il tuo buffet è spettacolare, fantastico tutto, brava e buon continuo di dieta tanto questo è il periodo per cui più o meno tutti siamo o lo saremo tra qualche giorno a stecchetto (in riga, attenti) un bacione e buon w.e.

    • È una tristezza la dieta…
      Il cibo è uno dei piacere più belli della vita. Cucinarlo è poi mangiarlo è uno dei piaceri più belli. Vabbè però per la salute si fa questo e altro. Per il momento funziona, sono a meno 3,300. Speriamo di continuare cosi, mi mancano SOLO 7/8 chili …😆

  3. Che belli e buoni, brava Doretta, tanti auguroni a tuo figlio e la dieta, quanto ti capisco, io a settembre devo fare i controlli, normale routine, quindi, niente grassi ecc. ecc. ma come si fa a cucinare e non assaggiare, mamma mia!!! Buon weekend, qua di pioggia e freddo!!!

    • Un gran sacrificio! Sopratutto perché a noi piace anche cucinare. Qualche volta però assaggio, piano piano imparo a gestirla questa maledetta dieta a basso indice glicemico.
      Grazie! Anche qui pioggia e freddo,ho la stufa a pellet accesa.

  4. Doretta… ma cosa ci combini???
    Ti metti a dieta… pur continuando a preparare queste delizie???
    Io non riuscirei a resistere ad un’assaggino… 🙂

    Scherzi a parte, so cosa vuol dire dover seguire una dieta… e non è sempre facile e immediato!
    Se sei all’inizio di questo percorso sarà ancora un po’ dura, ma poi ti abituerai e non ti costerà più tanto sacrificio.

    E poi, come giustamente hai detto tu, alla fine DOVRAI festeggiare con una megatorta!😀

    Passiamo ad altro!
    Questi stuzzichini sono belli e invitanti…
    Da mangiarsi in un sol boccone!
    Il rinfresco per l’attività di tuo figlio sarà un successone!🙂

    • Tra 6/7 chili in meno, giuro che la torta me la mangio!!! Eccome se me la mangio!
      Per sabato prossimo, giorno del rinfresco, è prevista pioggia… il ragazzo sta sclerando…😆
      Grazie!!!

  5. Ciao Doretta, mi sei mancata…!
    Bello questo post sugli stuzzichini, da tener presente per occasioni future. Rimettiti presto in sesto, perchè senza le tue ricette mi sento orfana….
    Un saluto. Mafi

  6. Ti sono venuti stupendi, Doretta!
    …poi mi dirai come hai fatto quelle magnifiche foto all’inizio.
    Bhè, le pizzette ci mancano proprio!…magari con pomodoro essiccato tritato ed un cubetto di mozzarella……

  7. Ciao Doretta, vorrei farti i miei complimenti perchè hai un blog spettacolare e con delle ricette molto accattivanti… Spesso copio e seguo i tuoi consigli… Ma questi salatini, a quanto li cuoci e che pasta sfoglia usi? Io ne ho provate di tutti i tipi, ma non ho ancora trovata quella che + mi soddisfa. Ho provato anche a farla io ma trovo che il sapore del burro si senta troppo (ed ho provato diverse marche di burro). L’ho fatta anche con la margarina che non contiene grassi idrogenati e devo dire che è quella che si avvicina di + alla pasta sfoglia dei salatini comprati.
    Bacioni
    Rosi

    • Ciao Rosi, scusami era tardissimo quando l’ho postata e non ho pensato di scrivere a che temperatura li cuocio. Per la marca non la scrivo mai, ognuno usa quella che preferisce. Ho usato la Buitoni o Rana.
      Queste son le mie preferite, la cuocio a forno alto 200°, ma controllo sempre e se mi sembra che stiano colorando troppo, abbasso un pochino. Però ogni forno cuoce a modo suo per cui non è detto che vada bene anche per te.
      Anche per me nella sfoglia fatta in casa si sente troppo il burro, io penso che anche le pasticcerie usino margarina. Alla Metro, un ingrosso per commercianti, vendono la margarina da chilo, già stesa per la sfoglia.
      Grazie!!!

  8. questo post è fantastico, credo di poter copiare tutto quello che hai fatto in vista di un compleanno speciale. non ho mai fatto la conservazione congelata di queste preparazioni ma grazie a tutti i suggerimenti proposti credo di poterci riuscire. saluti dalla Sardegna :

    • Domani è il grande giorno, li cuocerò tutti.
      Ne ho fatti di nuovi, veramente carini, uguali a quelli che vendono nel mio panificio. Domani sera le foto.
      Facendoli pochi alla volta, non mi sono nemmeno accorta del lavoro.
      Saluti alla mia Sardegna!!
      Grazie!

  9. Il vassoione finale è stupendo, nessuno crederebbe che i salatini sono stati preparati in anticipo! Grandissima scoperta, la terrò a mente!!! Complimenti per il blog ed in bocca al lupo per la nuova attività di tuo figlio!
    Chiaruccia

      • Ma sììì che si capisce!!! Però sulla pasta sfoglia ho sempre avuto il “tabù” che fosse una cosa da preparare all’ultimo minuto, così almeno ci si avvantaggia sulla farcitura!!!🙂

  10. Anche io avevo quel “tabù”, ho sempre cotto la sfoglia al momento. Ma sono così soddisfatta che ripeterò l’esperienza subito, per un’altra occasione. Questa settimana preparerò le pizzette. Troppo comodo questo sistema e secondo me vengono anche meglio, perché la sfoglia congelata si gonfia di più. Mi piacciono molto quelli uguali al panificio, sono belli e velocissimi, si possono usare un sacco di ripieni, mi piace la forma e la goccia di colore diversa per ogni ripieno. Lunedi è venuta mia figlia ho acceso il forno e senza sporcare nulla, ho fatto un vassoio di salatini che si è portata a casa.

    • Sì, è proprio una genialata!!!!!😀 Ho provato anch’io con dei salatini ai wurstel e delle crostatine con ripieno di ricotta, speck e parmigiano (avanzo del ripieno di ravioli), sono venuti una meraviglia!!!
      I love you!!!

  11. sempre bellissimi e sempre bravissima…volevo però chiederti quelle vaschette dove le trovo? e come le hai chiuse? scusa per tutte queste domande….<3 grazie per la risp.🙂

    • Non le trovi, sono quelle che usano al supermercato, esiste una macchina che le chiude. Io ce l’ho.
      Ma adesso mi son presa delle vaschette di plastica trasparenti, così posso chiudere e aprire quando voglio.
      Grazie!

  12. Ciao, questi salatini sono stati un grandissimo aiuto alla mia amica Giada nella preparazione del buffet per il battesimo del suo bimbo! Sia per l’idea del congelarli in anticipo e sia per le varie forme e condimenti ( è impazzita per le roselline di olive🙂 )..mi ha ringraziato tanto per avergli fatto conoscere il tuo blog e io giustamente ti riporto i suoi ringraziamenti!
    Anna

  13. Ciao, è da un pò che seguo il tuo blog, scoperto mentre andavo alla ricerca della ricetta originale dei puncetti (perfetti!) e ora sto sperimentando l’idea di congelare i salatini che sto preparando per la festa di compleanno di mia figlia.
    Geniale l’idea di organizzarsi e preparare tutto per tempo un pò alla volta.
    Grazie per i tuoi preziosi e originali suggerimenti.
    Complimenti mi piace molto il blog!
    Barbara

  14. Ciao Barbara, sei molto gentile, grazie.
    Felice di esserti stata utile con la mia idea. Se ti interessa oggi o domani metto le fettine del faraone di Montersino, sono biscotti croccanti alla frutta secca, le taglio sottilissime e piacciono moltissimo. Anche queste le congelo e le ho sempre per quando arrivano ospiti inattesi o per un buffet, per prendermi in anticipo da non avere tutto da fare negli ultimi giorni.
    Ciao. Grazie!

    • Ciao, grazie anche per questo suggerimento🙂
      Ieri ho cucinato tutti i vari saltini che avevo preparato ed ho un dubbio: la prima infornata l’ho fatta a 200° forno statico e i salatini si sono gonfiati poco.
      Per tutte le altre infornate (i salatini sono stati fuori dal freezer quei 10 minuti tempo di svuotare e riempire nuovamente le teglie) tho messo il ventilato e mi sono venuti perfetti.
      Secondo te, la differenza l’ha fatta la modalità del forno o il fatto che non fossero proprio freddi da freezer?
      Ovviamente sono stati spazzolati comunque tutti😉
      Grazie, ciao. Barbara

  15. Grazie mille per questo post! Grazie a te, all’idea dei salatini preparati in anticipo e a molte delle tue ricette, la festa di Gabriele, il mio amore che oggi ha compiuto tre anni è stata un vero successo! Grazie ancora. Cesca

  16. Ciao complimenti sono veramente bellissimi…. Anche io la prossima settimana avrò farò un buffet per il mio compleanno vorrei chiederti se mi carestia delle idee da fare naturalmente in anticipo grazie ..mi dici come trovare il tuo blog

  17. Ciao son rimasta veramente senza parole, son bellissimi i tuoi salatini e chissà che bontà!!!!!!!!!!! Cercavo appunto idee perchè Lunedi festeggiamo il compleanno del mio fidanzato e voglio farli. Io sapevo che con le alici non si potevano congelare e invece tu l hai congelati? e un altra cosa: quei cestinetti di melanzane e di zucchine son un amore!!! hai usano lo stampo dei maffin in cartoncino? poi mentre cuocevano ce l hai lasciato giusto? Grazie in anticipo🙂

    • Perché non si possono congelare con le alici? Se vuoi puoi usare la pasta di acciughe…
      Ho usato uno stampo di metallo per 12 mini muffin. Se usi solo gli stampini di carta, durante la cottura la sfoglia si gonfia e ti fa perdere la forma, ci vuole per forza uno stampo rigido sotto.
      fammi sapere. Grazie a te!

  18. Anche se molto in ritardo, ci provo😉. Io non ho abbastanza spazio per mettere il vassoio in freezer. Cambia qualcosa se le metto subito nelle vaschette? Grazie in anticipo

  19. Ciao, bellissimi!!! io a maggio ho il battesimo della mia bimba, e vorrei portarmi avanti preparando alcune cose in anticipo, per far si che non si attacchino devo prima congelarli separati e poi posso metterli in una scatola tutti insieme?

  20. Salve Doretta!Mi chiamo Isabella ed ero alla ricerca di un buon metodo per fare salatini senza dover impazzire il gg del buffet.a distanza di venti gg tra fine maggio e fine giugno dovrò festeggiare il compleanno dei miei due bimbi ed ho proprio bisogno di buone idee come queste.A suo parere quanti rotoli di pasta sfoglia debbo acquistare per realizzare salatini per 35/40 persone?Grazie mille!Accetto suggerimenti su altre splendide idee da realizzare in anticipo!

    • Ciao Isa, io sono una pessima persona quando si tratta di far conti, mannaggia, mi metti in crisi.
      Facciamo due conti insieme, con un foglio di sfoglia, quanti salatini potrebbero uscire? Credo circa 30 di quelli mignon. Quanti ne vogliamo dare ad ogni persona? Almeno uno per gusto, quindi, uno di spinaci, uno di tonno, uno di prosciutto, uno di zucchine, uno di peperone. Dovrebbero bastare 5/6 rotoli rettangolari di pasta sfoglia. Il numero potrà essere cambiato se nel corso d’opera ti viene in mente un altro ripieno. La cosa positiva di questo sistema è che puoi cucinare quello che vuoi, il resto li lasci in congelatore magari per una cena, per un piccolo buffet, o un aperitivo in compagnia.
      Fammi sapere come è andata, Ciao grazie!!

      P.S.
      Se ti sembrano pochi uno per gusto a testa, aumenta le dosi. Tutto dipende da quante cose offrirai quel giorno.

      • Penso che i tuoi conti siano giusti.Ho in programma di fare i panini semidolci ripieni con affettati vari, la focaccia bianca, muffin alle zucchine ed alle cipolle, insalata di riso e panini scugnizzi.Questo per il salato.Per il dolce: muffin mele e yogurt, plumcake al limone, crostate alla marmellata, pannacotta in monoporzione e la torta per le candeline la compro.Penso che posso andare, che dici?

      • La festa più impegnativa sarà quella del piccolino che a fine maggio compirà un anno. Sarà una festa di soli parenti (ma arriveremo intorno alle venti persone). Penso che si tratterà di un apericena (per non finire troppo tardi e non stressare troppo il bimbo). Ecco perchè c’è molto salato.La seconda festa sarà a fine giugno per il grande che compirà 5 anni. In questo caso pensavo di non scomodare nuovamente i parenti ma di organizzare una merenda nel pomeriggio con i compagni della materna e gli amici del parco che abitualmente frequentiamo. Magari per questa festa conterrò il salato (sicuramente eliminerò l’insalata di riso, i panini scugnizzi ed i muffin).

  21. Pingback: Antipasti e finger food | Sarda in Saòr

  22. Ogni promessa è un debito!Ed allora Doretta sappi che sabato sera abbiamo festeggiato il primo compleanno del mio secondo genito. E la tua idea dei salatini è stata strepitosa.un paio di orette prima dell’apericena ho iniziato a tirar fuori un pò alla volta le scorte di salatini che mi ero preparata nelle settimane precedenti e man mano le cuocevo.Insomma è stato indolore (almeno per la preparazione) ma non per la dieta.Sono veramente furbi questi salatini e buoni.Li ho farciti con wurstel,tonno, olive verdi, peperoni,e poi ho preparato i croissant salati con ripieno di melanzane a funghetto.Con il passare dei gg il menù iniziale ha subito delle variazioni ed alla fine ho servito Muffin alle zucchine, alle cipolle, panini scugnizzi (per accompagnare tagliere di salame e formaggio), insalata di riso, parmigiana, panna cotta con mousse di fragole, bonet, melone e torta di compleanno (comprata).
    insomma la prima festa è andata tra venti gg il compleanno del bimbo grande.Che lavorone!ma che soddisfazione!Grazie ancora per aver condiviso con noi questa bella idea!

    • Wow quante buone cose hai preparato!! Per i salatini, mi fa molto piacere, ma li puoi preparare anche la mattina, rimangono buonissimi. Grazie per la fiducia e per avermi scritto!!!
      Buon compleanno al bimbo!!

  23. Ciao! farò i tuoi salatini per la festa di mia figlia.. solo una cosa, dopo congelati li metti direttamente in forno o li fai scongelare? grazie.

  24. Ciao!
    Splendide le foto e la realizzazione.
    Volevo chiederti, hai mai provato a cuocere i salatini prima di congelarli? Ho un buffet e tante cose da cucinare al forno all’ultimo momento, pensavo di cucinarli prima, congelarli e passarli in forno caldo per pochi minuti per farli rinvenire all’ultimo momento, cosa ne pensi?
    Grazie!

    • No non homai provato perché la pasta sfoglia, non rimarrebbe “croccante”, si ammoscia. Forse se poi le metti in forno due minuti rinvengono…ma forse. A sto punto ti conviene cuocerli congelate. Però scusami, non devi farli all’ultimo momento, van mangiati freddi. Io questi li ho cotti alle 8 del mattino e li hanno mangiati alle 18.

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...