Mozzarella imbottita

IMG_7088
Gli asparagi che avevo, stanno per finire. Non so se per quest’anno li vorrò ancora vedere, anche se tutto sommato variando le ricette, non mi sono stancata. Certo che sette mazzi sono veramente tanti. Tra poco iniziano i carciofini violetti della mia zona, chissà se mi ritroverò a fare scorpacciate pure di quelli.😆
Serafina mi aveva portato 3 mozzarelle, volevo mangiarle in purezza, ma tra il pesce e altro cibo da finire, non ho potuto mangiarle subito. Così ho pensato di fare questa vecchia ricetta che non ho ancora postato sul blog e che mi piace molto. Vengono benissimo anche con i carciofi o con altre verdure. Le mozzarelle vanno tagliate e messe in un colapasta a perdere l’acqua per due giorni, in frigorifero naturalmente.

Ingredienti:

  • Mozzarelle
  • asparagi cotti in padella
  • pan grattato
  • uova
  • sale e pepe
  • alici sott’olio
  • olio di arachidi per friggere

Dopo aver lasciato scolare in frigorifero le mozzarelle tagliate a fette, farcirle con gli asparagi cotti in precedenza e mezza alice sott’olio. Passarle nell’uovo e nel pane grattato, due volte, per sigillarle bene. Farle riposare in frigorifero fino al momento di friggerle in due dita di olio. Servirle calde con contorno di insalata o pomodori.
IMG_7063-001 IMG_7064 IMG_7065
IMG_7068 IMG_7069 IMG_7075
IMG_7082

buon week end, doretta

21 thoughts on “Mozzarella imbottita

    • Si, si.. li ho fatti anche con carciofi, ma li farei anche con spinaci o melanzane, zucchine, broccolo di bari…
      Non metterei verdura lessata solo, la ripasserei in padella con aglio e poco olio, si insaporisce di più. Si può mettere anche solo prosciutto, o solo alici.
      Grazie!

  1. Hanno un bellissimo aspetto, Doretta…🙂
    Posso farti una domanda?
    Quando si mettono in frigo per far loro perdere il liquido, basta metterle in un colapasta o bisogna comprimerle con un peso per far si che “sgocciolino” meglio? 🙂

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...