Cosce di pollo dimenticate

Ciao a tutti, mamma quanto tempo è passato dall’ultima volta che ho pubblicato una ricetta!! Spero di non essere stata dimenticata… come questo pollo🙂
Oggi una ricetta semplicissima, un pollo dimenticato a cuocere sotto il peso di una pentola piena d’acqua. Non serve controllare, se non una girata dopo circa un’ora.  Comodissimo, ma anche molto buono, la pelle diventa dorata e croccante, mentre l’interno rimane morbido. Serve una pentola antiaderente, per poter poi recuperare il fondo che rimane per cuocere le patate. Non avete idea di quanto buone siano le patate cotte così.
IMG_4446

Ingredienti per due persone:
2 cosce di pollo grandi
rosmarino
sale
4/5 patate grandi

Mettere le due cosce al centro di una pentola, con sopra due rametti di rosmarino e il sale. Coprire con una pentola più bassa, e dentro quest’ultima una pentolona grande piena d’acqua. Dobbiamo giocare ad incastri, per cui devono essere di misura diversa ma poter schiacciare completamente le cosce di pollo.
IMG_4428 IMG_4429 IMG_4430

Lasciare cuocere a fiamma bassa per circa un’ora ( se le cosce sono grandi, altrimenti controllate prima, ma non succede nulla se le dimenticate cinque minuti in più).
Le mie erano perfette, croccanti e dorate, ho girato le cosce, avendo l’accortezza di portare sopra il rosmarino che diventerebbe amaro se lasciato sul fondo. Dato che erano quasi cotte, le ho fatte cuocere a fuoco leggermente più alto e per meno tempo, direi circa 40 minuti. La prima volta, viene la tentazione di controllare di più, poi prenderete confidenza con questa cottura.
IMG_4431 IMG_4432 IMG_4430

Sul fondo che si è creato ho disposto delle patate a fette, pochissimo sale e mischiato bene. Ho aggiunto due dita di acqua calda e ho lasciato cuocere coperte. Si son cotte dopo circa 30 minuti.
IMG_4438 IMG_4443 IMG_4433

IMG_4444

33 thoughts on “Cosce di pollo dimenticate

  1. Eccomi qua, sempre all’attenti,😀 non mi dimentico di te,❤ Ma sai che sto scrivendo un post con una ricetta con il pollo e le patate! Non sapevo di questa cottura, sono curiosa, la prossima volta lo preparo cosi', mi segno la ricetta sul segnalibri cosi' la trovo subito, un bacione cara, passa una bella serata e una bella settimana, ti abbraccio forte e aspetto altre super ricette,🙂

  2. Ciao Doretta!!! Tu probabilmente non ti ricordi di me, ma ti ‘conosco’ dai bei tempi di cook!!!!🙂 l’altro giorno ho trovato questo tuo blog per caso, ed è un piacere per me poterti leggere di nuovo!!! :)))) …..io purtroppo il pollo non lo mangio!:/

  3. Ciao Doretta! Ci si rilegge finalmente.
    Io questo metodo di cottura del pollo lo conosco già…. Ti sembrerà strano, ma mia mamma faceva il pollo intero proprio così già ai tempi in cui vivevo ancora in famiglia…Vuol dire taaaaanto tempo fa, per capirci…. Io non mangio la carne, perciò non posso confermare la bontà, nè dire che assaggerò le cosce di pollo “dimenticate”!! Però, tu, sempre brava!!!!
    Un caro saluto.
    Mafi

      • No, non sotto i mattoni, ma proprio come hai fatto tu. Parlo di ricordi di una trentina di anni fa, non dell’ottocento; ma poi mia mamma ha continuato a farlo così anche quando io sono andata via di casa. Sono quasi-vegetariana, nel senso che non mangio carne di nessun tipo. Ciaoooo!

  4. Un pollo si può dimenticare ma Tu no, ti seguo dai tempi di Doretta!!Spero che le cose vadano meglio e che torni presto sul tuo blog. Nel frattempo anche io ho aperto un food blog. E’ in costruzione e devo ancora capire come funziona ma se ti va di farci un salto ti lascio il link http://blog.giallozafferano.it/prenditempo/
    Buona giornata

  5. Pingback: 🌛 Pollo alle erbe aromatiche con patate 🌛 | Le ricette di Laura.

  6. Queste le provo questa sera! Ho delle coscione di pollo praticamente dimenticate in congelatore, è ora di dimenticarle mentre cuociono! Ti dirò come mi sono venute, dalle immagini sembrano eccezionali. Ciao. Fedia

  7. Ciao Doretta, buonissime: fatte ieri sera per cena! La prossima volta preparo anche le patate stavolta avevo dei finocchi da smaltire🙂 Grazie per la ricetta e…scrivi più spesso se puoi…:-*

  8. Fatte questa sera: Strabuonissime!!! Complementi anche da mio marito che odia il pollo 😉. Ma con le tue ricette sono andata sul sicuro. Grazie Doretta 😘

  9. bellissima ricetta, la provero’ al piu’ presto, ero preoccupatissima perche su google crome non mi faceva vedere il tuo blog ! . tornando alle ricette ho fatto tante volte il tuo tiramisu’ veloce senza uova, un successone !
    Buon lavoro , Roberta

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...