Fagioli e cotechino nella Slow Cooker

IMG_7317
È iniziato il periodo della slow, i ragù, gli spezzatini e cosi via, fan più voglia ora che sta iniziando l’inverno.
Ho trovato dei fagioli freschi e ho voluto provare, da quando l’ho comprata, questa pentola, non avevo mai fatto i legumi, nonostante dicessero che vengono benissimo. Ed avevano ragione!! Sono molto più buoni che fatti in una pentola normale. Sono tenerissimi la buccia nemmeno si sente. Il cotechino è venuto straordinariamente buono, appiccicoso come piace a noi.

Ingredienti:
1 cotechino
1 chilo di fagioli borlotti freschi
1 barattolo di pelati
5/6 foglie do salvia
olio extra vergine
2 cipolline
sale e pepe

Io l’ho preparato il pomeriggio poi siccome non mangiamo pesante di sera, l’ho messo in frigo e ho continuato la cottura il giorno dopo. Ho bucato in vari punti la pelle del cotechino, l’ho messo nella slow in acqua calda e ho avviato allla temperatura media per 4 ore. Ho buttato l’acqua sporca, pulito la pentola e messo due cipolline a rosolare nell’olio per circa 30 minuti a temperatura massima. Ho aggiunto  i fagioli, il pomodoro, la salvia, il cotechino e mezzo barattolo di acqua. Lasciato cuocere per altre quattro ore a temperatura minima. Circa un’ora prima di pranzo, ho riacceso la slow alla potenza massima per far asciugare quella poca acqua rimasta e ho regolato di sale e pepe. Ho tagliato il cotechino e l’ho nuovamente messo tra i fagioli La mia slow quando è scaduto il tempo di cottura, mantiene in caldo il cibo. Cosi ha fatto.
IMG_7246-001 IMG_7247 IMG_7250-001
IMG_7251-001 IMG_7252-001 IMG_7310-001

Advertisements

13 thoughts on “Fagioli e cotechino nella Slow Cooker

  1. Buongiorno e grazie per le ricette che condividi. Sono una tua “fan” da tempo 😁 Ho la pentola come la tua e sono sempre grata a chi mi aiuta ad usarla. Devi perdonarmi ma in questa ricetta mi sono persa il passaggio dei fagioli ..

  2. Anche io non trovo il passaggio della cottura dei fagioli…
    Non ho la slow, ma mi interessa conoscerla, non si sa mai!
    Grazie Doretta, sei sempre un’ispirazione.
    Ciao, Mafi.

  3. Ciao, finalmente si parla di slow cooker!
    Io l’ho comprata un anno fa, e come te, soprattutto nel periodo invernale faccio spezzatini ecc. Io la lasagna l’ho fatta! Viene piuttosto morbida, appena poca crosticina intorno, ma veramente buona!
    Mi e’ piaciuta tanto l’idea del brodo, che provero’ presto. Aspetto con tante ricette!
    Complimenti per il blog, comunque.!
    Antonella

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...