Involtini Masseria Sciarra

IMG_1717
Non ho sky, ma la tentazione di fare l’abbonamento, mi è venuta spesso…solo per il desiderio di vedere Alice Tv.
Ora che è passato sul digitale, la mia tv è sintonizzata per tutto il giorno, fino all’arrivo di Paolo, sul canale 221.  Devo dire che ho fatto benissimo a non fare l’abbonamento, ripetono per giorni le stesse puntate, le stesse ricette. Comunque  ora tra un lavoro e l’altro lo seguo un pochino.
Santo e Addolorata della masseria Sciarra, sono forse, i miei preferiti. Un po’ perché mi piace la cucina Siciliana, un po’ perché mi diverte ascoltarli. Ieri hanno fatto questi involtini,  non ho sentito come li chiamavano… pazienza, il nome non si mangia…😆 e nemmeno che formaggio hanno usato.
Addolorata ha messo insieme al formaggio anche una fettina piccolissima di cipolla. Io non l’ho messa, ma la prossima volta lo faccio, anche solo per provare.

Ingredienti per 2 spiedini:

  • 16 fettine di manzo sottili, tipo carpaccio
  • 16 pezzetti di emmental
  • olio extra vergine
  • sale
  • pane grattato

Ho tagliato il formaggio a pezzetti e ho messo in una ciotola abbondante olio con sale.
IMG_1695IMG_1696

Ho immerso le fettine di carne dentro l’olio, è importante, perché serve a far attaccare il pan grattato ed è l’unico olio che si utilizza. Dopo le prime fettine, il tagliere è ben unto ed è sufficiente, per ungere la carne.
Ho messo al centro un pezzetto di formaggio ( ci doveva essere anche un pezzetto di cipolla) e ho chiuso la fettina a pacchetto.
IMG_1697 IMG_1698 IMG_1699
Ho preparato tutti gli involtini e poi li ho infilati in uno stecchino di legno. Li ho passati nel pan grattato e posati in una pirofila  da forno. Vanno cotti con il grill, ma nel mio forno funziona insieme al ventilato. Forno molto alto 250° per circa 8 minuti per lato, con la griglia in una posizione alta. I tempi possono essere diversi, per ogni forno.
IMG_1700 IMG_1704 IMG_1706

 

 

 

14 thoughts on “Involtini Masseria Sciarra

  1. Che buoni Doretta, io Alice tv non la vedo, mi basta la prova del cuoco all’ora di pranzo,🙂 ogni tanto guardo i dolci di Renato su Real Time, e’ fantastico. Quando vuoi trovare una ricetta completa che hai visto in tv, qualunque programma, vai sul sito e cerchi la ricetta, puoi mettere la data di quando hanno fatto la programmazione, almeno sei sicura di dosi e ingredienti, gli involtini pero’ sono buonissimi anche cosi’. Ti mando un bacione, anche qua piove, che stufa, ma con i disastri che sta facendo in altre regioni non mi lamento, voglio l’estate e lamentarmi del caldo!!!🙂

    • Ho guardato su tutte le ricette della masseria, ma non li ho trovati. Come mai non la vedi Alice tv? Neppure io la vedevo ma ho riprogrammato i canali e ha funzionato.
      Anche io mi voglio lamentare per il caldo, almeno sto fuori tutto il giorno!! 😆 Anche se queste son le giornate per fare qualche lavoretto ai ferri…
      Hai ragione, noi siamo fortunati!
      Ciao Laura, bacioni!! Grazie

  2. Ciao, a me ricordano molto le “braciole messinesi”. I miei genitori sono di Messina e mia mamma le fa mettendo dentro la fettina di carne un misto di panegrattato, formaggio stagionato con il pepe nero e aglio tritato; poi mette una fettina di provola stagionata, le passa nell’olio e nel pane grattato usato anche per l’interno e poi li cuoce infilzati in spiedini doppi di metallo.
    Anche a me piace moltissimo quella trasmissione.
    Ciao…ah sono jos62 di cookaround : )

  3. Anch’io guardavo sempre Alice finchè era su Sky, ma ora non lo posso più vedere perchè in cucina non ho la chiavetta per il digitale terrestre…. quindi pace e mi dedico al Gambero Rosso, mio primo amore e grazie al quale ho imparato tanto! La Masseria non la guardavo mai perchè facevo una fatica bestiale a capirli, parlavano con una cadenza troppo marcata e per me, nordica del nord-est, era una bella sudata…..quindi mi leggo la tua ricetta (già “tradotta”) e ne approfitto!
    Ciao, Tatiana

  4. Ben tornata! Queste ricette postate ravvicinate mi hanno fatto digerire meglio l’ennesima giornata di pioggia! Mooolto interessante anche la ricetta che proverò sicuramente. Amiche messinesi mi avevano spiegato a voce come farle, ma ora proverò queste…
    grazie viviana

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...