Spirali di patate e uova in purgatorio

IMG_9814
Avrei un altro dolce da pubblicare, ma non vorrei essere responsabile dell’aumento della vostra glicemia😆
Ho una nuova caccavella!!!! Bellissima, fa spirali di patate… ma ho provato anche con le zucchine e vengono bene. Sono molto carine, le ho fatte fritte e al forno, ma domani le farò bollite. Io prima di tutto mangio con gli occhi, difficilmente metto in bocca qualcosa che non mi convince a prima vista. A meno che non ci sia qualcuno che mi garantisce che è buonissima.
Le uova in purgatorio sono di Nigella, prese dal libro “Nigellissima!.

Ingredienti per le uova:
400 g conserva a pezzettoni
due uova
cipolla
olio extra vergine
peperoncino
parmigiano
basilico

Ho rosolato la cipolla con l’olio in un piccolo pentolino e poi ho aggiunto il pomodoro
IMG_9782 IMG_9784
Ho lasciato cuocere circa 15 minuti, ho regolato di sale, aggiunto il peperoncino e due foglie di basilico. Con il fuoco acceso e il pomodoro ben caldo, ho aggiunto le due uova e ho coperto parzialmente con un coperchio, alla fine ho aggiunto un cucchiaio di parmigiano.
IMG_9801 IMG_9802
IMG_9803 IMG_9806
IMG_9818

Ed ora la mia caccavella!!
Ho preso delle patate grandi, le ho sbucciate, lavate e in una estremità ho infilato la punta della caccavella. Pian pian ho girato finché il ferretto è uscito dall’altra estremità della patata.
IMG_9786 IMG_9785
IMG_9788 IMG_9789
Ho tagliato la patata senza affondare troppo il coltello e da quel “guscio” è uscita una meravigliosa spirale.
IMG_9790 IMG_9792
IMG_9793 IMG_9794
IMG_9795 IMG_9797
Ho dato una sbollentata in acqua e poi le ho asciugate bene prima di friggerle in olio di arachidi. Naturalmente ho cotto anche i ritagli e li abbiamo mangiati conditi con sale e olio, ma si possono anche ripassare in padella con il prezzemolo o al forno.
IMG_9804 IMG_9805
Alla fine le ho fritte.
IMG_9819

18 thoughts on “Spirali di patate e uova in purgatorio

  1. Ciao, sono Jos62 di Cook, contenta di averti ritrovato, ho già adocchiato delle belle ricettine.
    Fantastica questa caccavella : )
    Un salutone…anche alla cagnona

  2. fantastiche le patate a spirale, questo tuo ferro è eccezionale, complimenti, riguardo alle uova in purgatorio anche io le ho postate qualche tempo fa ma non sapeo fossero di Nigella,io l’ho conosciuto questo povero piatto da mia nonna, è vero quindi che vi è un ritorno all’antico, al classico, al sempice, complimenti per tutto e scusami ma un complimento a mia nonna è doveroso, un bacione

  3. Paola, Nigella ha scritto un libro di ricette Italiane, per cui è una ricetta che ha copiato da persone come tua nonna. Anche io la mangiavo quando ero piccola, ma la chiamavo semplicemente uova con il pomodoro. Amo le ricette povere, quelle dei nostri nonni.
    Grazie ciaooo

  4. Che bella la tua caccavella, la cercherò in giro sicuramente. Per il resto, sei bravissima, ripropongo spesso le tue ricette già dai tempi di cook. Seguo pochi blog di cucina, ma il tuo è tra i preferiti del mio cell. Entro tutti i gg per vedere cosa ha preparato oggi Doretta…brava, brava,brava!

  5. Le “uova in purgatorio” di mamma (le chiama cosi’ anche lei) prevedono anche i peperoni, volendo. Non è la cosa piu’ facile da digerire, ma buonissima… una volta l’anno!

  6. Doretta…
    Che meraviglia quelle patatine a spirale…
    Te l’ho detto, ne sai una più del diavolo!🙂
    E ti viene tutto benissimo!!!
    Che meraviglia quelle uova…

    Devo assolutamente trovare quell’aggeggio che hai usato per fare le spirali, la caccavella!
    Dove la si può trovare???
    In ferramenta??? 😉

    Brava Doretta, mille volte brava!🙂

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...