Trenette “forse veniamo”

IMG_8332-001
Quando mio figlio vuole venire a trovarci, non c’è mai una volta che lo decide abbastanza in anticipo da lasciarmi il tempo di organizzare per il pranzo. È vero che lui si accontenta di quello che c’è… ma io sopratutto se viene con Francesca, preferisco fare il pesce, dato che a lei piace.
Di solito mi avverte due giorni prima..
” penso di venire”
” quando?”
” domenica, ma non so se veniamo a pranzo o il pomeriggio”
” quando me lo dici?”
” domani”

arriva domani mattina
arriva domani pomeriggio
arriva domani sera

” allora venite?”
” non lo so”
” come non lo sai?
” allora non vengo”
” perché non vieni?”
” perché tu lo vuoi sapere con precisione e allora ti dico che non vengo”

IO LO UCCIDO! 😈

Apro il congelatore e trovo, stoccafisso pulito e lavato da fare mantecato e seppie da pulire.

“Andrea io preparo seppie e baccalà, poi se non venite ce le mangiamo”
“ok ma non lo so se veniamo”

La sera inaspettatamente (  ovvio :lol:) arrivano Nicola e Sara ( mia figlia) a cena, sono le 20 e Andrea non mi ha ancora detto se viene ( ovvio.. ). Preparo e mangiamo seppie e baccalà. Ne rimangono abbastanza per due persone, chiudo e conservo in frigorifero.

Arrivano le 23,55 del sabato sera e Andrea..
veniamo
Vorrei ucciderlo, ma ho fatto tanta fatica durante il parto…meglio che me lo tengo così va.. 😆

Ovviamente scherzo, a casa mia bene o male si riesce sempre a non morir di fame. 😆
Oltre il pesce c’erano zucchine ripiene, salatini che congelo ormai sempre, dei dolcetti anch’essi congelati e per non morir di fame davvero, ho fatto una pasta buonissima con le cappe sante che avevo saggiamente congelato per un “forse veniamo”. 🙄

IMG_7943 IMG_8332-001 IMG_8315 IMG_4906IMG_7150 IMG_8148

Ingredienti:

  • 4 zucchine
  • 1 peperone
  • 4 fiori di zucchina
  • 8 cappe sante
  • timo e santoreggia
  • aglio
  • olio extra vergine
  • pepe e sale

Preparo le verdure a dadini, uso il verde della zucchina con poco interno bianco. Le metto in due ciotole separate e le condisco con olio, sale, pepe e gli aromi. Cuocio tutto sul piatto crisp del microonde per 10 minuti, prima le zucchine poi il peperone.
IMG_8320IMG_8321IMG_8322
Metto l’aglio e l’olio in una padella e mentre aspetto trito le cappe sante e taglio i fiori di zucchina. Metto tutto in padella per circa 10 minuti, sempre mischiando.
IMG_8323IMG_8325IMG_8327
Faccio saltare la pasta nul sugo di fiori e cappe e poi aggiungo le zucchine e i peperoni.
IMG_8334-001


alla prossima, doretta

Advertisements

16 thoughts on “Trenette “forse veniamo”

  1. Ciao! Questa scenetta che hai descritto è simile a quelle che si svolgono anche a casa mia…..
    Andrea, il mio, fa proprio come il tuo…forse veniamo…ma non sono sicuro…e se veniamo non so a che ora…uff! ma son proprio tutti uguali!! (meno male che esiste il congelatore…e mamme previdenti!!!)
    Proprio stasera li ho avuti a cena, tutti…c’erano le pizze!!!
    Belle le tue “trenette forse veniamo”….da leccarsi le dita!
    Buona notte. Mafi

  2. Deliziose, posso garantire!

    Vorrei dire a mia discolpa, che ho saputo dell’invito 5 minuti prima che Andrea avvisasse che saremmo venuti. No, perché non vorrei sembrare complice… 🙂

    Nicola ed io siamo sempre felici di venire a trovarvi!! :)))

    Francesca

    • Francesca, lo so che Andrea fa tutto da solo, è così dalla nascita… 😆
      Scommettiamo per il 22? 🙄

      Grazie! Io sono sempre felice di avervi qui, tutti.

  3. Doretta sei adorabile, mi hai fatta ridere, ma e’ cosi’ e le figlie sono uguali, non solo i maschi e gli Andrea, e noi mamme siamo sempre pronte, sara’ forse per questo che ci fanno “penare”, un bacione a te e grazie per questo buonissimo piatto!!! Con affetto Laura!!

    • Si, forse è proprio così, sanno che comunque siamo sempre felici di averli a casa. Anche se dobbiamo correre come matte. È che vogliamo dargli il meglio… sempre. Hai ragione, ho anche la femmina, ma non è mica tanto diversa dal maschio!! 😆 Ciao Laura, buona serata!

  4. Doretta probabilemente sono troppo cresciuta per essere tua figlia, ma mi candido come figlia putativa, quanto sei brava, sai un pochino alla volta mi fai tornare la voglia di fare, anche se a casa mia è dura, mia mamma è brava ma limitata e poco creativa e poi la gelosia tra madre e figlia non aiuta.
    Però quella pasta …. me la posso sognare stanotte?

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...