Polpette di seppie ed erbe di campo

IMG_6872-001
Finalmente dopo tanto tempo, sono andata in pescheria e ho potuto mangiare pesce fresco. Oggi ho fatto queste polpettine di seppie impastate con erbe di campo spontanee e aromi dei miei orti. Son venuti buonissime. La prossima volta però le farò al forno perché di solito le polpette le faccio così, non le friggo mai.

Ingredienti:

  • 1 chilo di seppie
  • 1 mazzetto di rosolina
  • 1 mazzetto di tarassaco
  • 1 mazzetto di bietola
  • dragoncello
  • cipollina
  • salicornia
  • prezzemolo
  • pane grattato
  • 3 uova
  • sale e pepe
  • aglio
  • olio extra vergine

Ho pulito e lavato tutte le erbette,  le ho scottate in acqua bollente per pochi minuti e poi le ho ripassate in padella con olio e aglio.
IMG_6832-001IMG_6839IMG_6836

IMG_6837 IMG_6842 IMG_6843

Ho pulito, lavato e tagliato a pezzettini le seppie e poi le ho messe nel mixer avviando a intermittenza. Ho aggiunto le erbette, il prezzemolo, 1 uovo e il pan grattato, dando ancora qualche giro di mixer per amalgamare tutto.
IMG_6844 IMG_6845 IMG_6846

Ho formato delle polpettine che ho passato nell’uovo e poi nel pan grattato, schiacciandole per farle piatte. Le ho fritte in un dito di olio, a fuoco lento e girandole spesso. Le seppie si devono cuocere, quindi ci vuole pazienza o mettetele in forno.
IMG_6849 IMG_6850 IMG_6852

IMG_6864-001

11 thoughts on “Polpette di seppie ed erbe di campo

  1. Che bontà….!!!!
    Ma io non ho tutte quelle erbette che hai tu….Nel mio giardino solo erba da…prato, un po’ di menta, salvia, origano, e taaaaaanto rosmarino!! (Veramente “rosolina” e “salicornia” neanche le conosco….faccina triste….!!)
    Brava Doretta, ciao. Mafi

    • Puoi usare altre erbette verdi, quello che vuoi. Ad esempio bietolina, qualche spinacio. Importante è che sia misto.
      La salicornia cresce nelle rive del mare o dei canali. È chiamata anche asparago di mare.
      La rosolina è la pianta del papavero… nemmeno quello c’è dalle tue parti?
      Grazie!

      • Sì, sono andata a vedere….la salicornia la conocsevo come asparago di mare, e la vendono pure al super! il papavero c’è anche qui, ma non sapevo della possibilità di utilizzarla come pianta commestibile…
        Quante cose si imparano nel tempo!!! (la vecchiaia incombe….e ne ho cose nuove da imparare……!!!!!!!!)
        Ciao.

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...