Patate croccanti

IMG_5599 copy

Ecco le patate di Jamie Oliver di cui avevo parlato nella ricetta precedente. Le pubblico perché meritano davvero di essere provate. Per quanto mi riguarda queste saranno le patate arrosto che farò da oggi in poi. Fuori croccantissime e l’interno morbido, tanto che non  riuscirete a smettere di mangiarle. Jamie Oliver dice che qualche goccia di aceto di vino rosso, esalterà il sapore. Ha davvero ragione, bastano solo poche gocce sul rosmarino. Io ho usato le patate olandesi per gnocchi che di solito per arrosto non vanno bene, in questa preparazione sono perfette. Si può usare il burro o l’olio ma con il burro le avrete più croccanti.

Ingredienti:

  • 1 kilo e mezzo di patate olandesi
  • 3/4 noci di burro
  • 3 rametti di rosmarino
  • 3/4 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio scarso di aceto di vino rosso ( io ho messo il balsamico della polti)
  • sale

Mettete a bollire una capiente pentola piena d’acqua. Sbucciate le patate e tagliatele a metà per lungo, se sono grandi tagliatele in modo che siano circa la stessa misura.

IMG_5523 IMG_5524-001 IMG_5525-001

Lavatele bene, anche sotto l’acqua corrente, in modo che perdano l’amido. Tuffatele in acqua bollente e fatele cuocere circa 7/8 minuti. Scolarle e farle saltare sul colapasta, per sgocciolarle bene. Potreste anche asciugarle sul canovaccio… ma non è la stessa cosa. Noterete che dopo averle fatte saltare, avranno tutta la superficie rugosa, questo le farà diventare ancora più dorate e croccanti. Metterle sulla teglia con le noci di burro. Mettere il sale e infornare a 200° per 30 minuti.

IMG_5528-001 IMG_5573 IMG_5576

Preparare un piatto con abbondante rosmarino e 3/4 spicchi di aglio vestito, aceto di vino rosso e poco olio. Dopo 30 minuti di cottura, schiacciare le patate con uno schiacciapatate o un pesta carne. Se vi sembra il caso giratele, mettere sopra il rosmarino con l’aglio. Infornare altri 30 minuti a 200°.

IMG_5572 IMG_5580 IMG_5581

IMG_5594 copy

Annunci

32 thoughts on “Patate croccanti

  1. Sembrano davvero buone!! Le farò di sicuro.
    Spero che tu abbia sbagliato nello scrivere le dosi dell’aglio….saranno 3/4 spicchi d’aglio…o veramente 3/4 teste…?????
    (Per me una testa d’aglio è composta da…….taaaaaaaanti spicchi!)
    Scusa se contesto…
    Ciao Doretta, Mafi.

      • Di niente! Sicuramente non avrei messo così tanto aglio, non lo digerisco per niente. Ma forse se lo lasciamo… “vestito”, uno o due spicchi ci possono stare.
        Grazie ancora a te, buona domenica.
        Mafi

  2. Buone Doretta! Sembrano davvero croccanti. Le patate olandesi sono quelle un po’ farinose e leggermente dolciastre o sbaglio? Ciao Valeria

  3. Conoscevo questo sistema parliamo della schiacciata….comunque io lavo e sbollento sempre le patate anche le piccole seminuove prima di farle arrosto vengono più croccanti e non hanno il sapore dell’amido che a maritozzo non piace. Bello il tuo passo a passo che ovviamente ho copiato.
    Bravissima come sempre …mi sto leggendo un paio di post che mi ero persa ciaooo buona giornata

  4. Preparate oggi, mia figlia mi dice:” che buone! come le hai fatte?”

    MIA FIGLIA CHE SI INFORMA SU DI UNA RICETTA!?!?! ma quando mai?

    e con questo ho detto tutto…

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...