Zuppa gallurese

Sono convinta che le ricette tradizionali sono più buone se mangiate nel luogo di origine. Mai una volta mi è capitato di fare a casa la stessa ricetta ed avere lo stesso risultato, sarà l’acqua, sarà il pomodoro… insomma gli ingredienti non sono uguali. Viene buono ma non è la stessa cosa. La zuppa gallurese l’ho mangiata in Sardegna, fatta con il brodo di pecora, a parte il fatto che qui non trovo questo tipo di carne, non ci proverei neppure e quindi la faccio a modo mio. Tra l’altro so che anche in Sardegna non rispettano tutti la tradizione, mi hanno raccontato c’è chi la fa  con il pan carré. A questo punto la mia non è poi cosi “strana,  ho usato il brodo di manzo e la spianata. Non ho messo il sale, non è necessario.

IMG_3380

Ingredienti:

  • spianata
  • pecorino
  • cacio cavallo
  • parmigiano
  • prezzemolo
  • brodo di carne

Ho grattato i formaggi che devono essere molto abbondanti, ho sfogliato la spianata e l’ho messa in una pirofila da forno, cosparso bene con i formaggi e ripetuto per altri due strati. Alla fine ho coperto con il brodo, cercando di fare dei tagli delicatamente per far scendere il brodo. Ho infornato a 180° finché l’ho visto dorato.

IMG_3358  IMG_3357

IMG_3358     IMG_3360    IMG_3361

IMG_3363

13 thoughts on “Zuppa gallurese

  1. sembra buono… ormai sono monotono coi commenti: tutto sembra buono (quello che non ho mangiato) o tutto è squisito (quello che ho mangiato, come ad esempio il fegato🙂 )
    comunque, non è compla mia, ma tutto qui è BUONISSIMO!

    • Eh no che non è colpa tua… tu non hai fatto nulla, tu mangi e basta…😆
      Posto solo le cose buone, quelle cattive le nascondo, chiedi a Sara com’era la pasta dell’ultima volta che ha mangiato qui…. ORRIBILE!!😆
      Domani maiale con un sughetto che ti leccherai le dita…

  2. Concordo con la tua osservazione circa i piatti tradizionali: è stato provato e straprovato che non sono perfettamente riproducibili altrove, neppure usando gli stessi ingredienti e facendoli realizzare dalle stesse persone.

    Per quanto riguarda la zuppa gallurese, buona anche così, la proverò!

  3. no, lo sai che sono ultratradizionalista!
    non ho mai pensato che avrei potuto farla con il brodo di carne, e non di pecora.

  4. Sefi, lo sai che il vento mi ha rotto il pentolino che mi avevi preso? Grrrrrrrr era sotto la tettoia, l’ha buttato a terra insieme alle piante. Ho preso questa rossa da Ratti.
    Mandami la foto se la fai.

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...