Un fiore al profumo di albicocca

Una giornata orribile, il giardino era una piscina d’acqua da quanto pioveva, in casa c’era buio come alle quattro del pomeriggio e l’alta marea era in arrivo. Un giorno che nessuno, potendo, metterebbe il naso fuori. Persino mela non voleva uscire. La mattina quando Paolo è uscito sul porticato a mettere gli stivali e l’ha chiamata per andare a fare i bisognini, è scappata in casa  a nascondersi dietro l’angolo della porta. Non vuole mai uscire quando piove, non vuole essere bagnata con la pompa dell’acqua o con qualsiasi altra cosa possa bagnarla. Un labrador sicuramente anomalo!!!

Questo dolcino facilissimo e semplice per addolcire e rallegrare una giornata cosi brutta, davanti a una buona tazza di tè. Non preoccupatevi se prima della cottura è brutto e mal fatto, dopo sarà bello e buonissimo. Non ho provato con la crema nocciola o fondente… lo proverò.

IMG_3782

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • marmellata, possibilmente  senza pezzi di frutta
  • zucchero a velo (facoltativo)

Mettere uno strato di marmellata su un rotolo di sfoglia, coprire con il secondo.

 

Tagliare otto fette e fare dei taglietti in  ogni fetta, come nella foto

 

prendere la punta e passarla all’interno del buco

 

piegare i due lati estremi verso l’interno

 

mettere tutti i petali in una teglia da forno, lasciarlo in frigorifero il tempo che il forno si scalda a 220°

infornare e abbassare la temperatura a 200°, dopo 10 minuti se si sta colorando troppo portate la temperatura a 190°. Quando ha un bel colore dorato, è pronto. Se volete lo potete spolverizzare di zucchero a velo, io ho preferito “lucidarlo” con marmellata calda.

IMG_3778

4 thoughts on “Un fiore al profumo di albicocca

  1. Idea per consumare i due rotoli di sfoglia che ho in frigo…!! Mi piacerà sicuramente. Te ne inventi tutti i giorni una, eh??
    Ciao Doretta. (ma posso spedirti anche le foto dei miei “pasticci” copiati da te per la sezione L’hai provata?)
    Mafi

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...