Puntarelle in padella

Vi ho mai fatto vedere come cucino le puntarelle? Mi piacciono crude, ma le preferisco cotte. Nel mio orto stanno spuntando le prime, peccato che non dureranno molto. I semi me li ha portati Mary dalla Puglia, quelli che si trovano qui da me, non sono uguali.
Lo conoscete questo attrezzo per tagliarle? Si fa prestissimo.

 

Ingredienti:

  • Puntarelle
  • aglio
  • olio extra vergine
  • prezzemolo
  • sale e pepe

Tagliare e lavare le puntarelle. Mettere in una padella olio e aglio e farlo imbiondire senza bruciarlo. Aggiungere le puntarelle e far cuocere a fuoco vivace, mischiando spesso. Regolare di sale e pepe. Volendo si possono aggiungere delle alici.

 

In questi giorni le ho provate anche al forno, sono buonissime!!!!!!!Si tagliano come sopra, si mettono nella teglia con sale pepe e olio e si cuociono a forno caldo 180° finché son cotte al “dente”. Consiglio di asciugarle, prima di metterle in forno.

Se volete in tutti e due i casi si può aggiungere aglio, alici e prezzemolo.

 

18 thoughts on “Puntarelle in padella

  1. ma pure l’attrezzo per tagliare le puntarelle hai?

    …non ci posso credere!
    ti manca solo la mia supermacchinetta per la pasta fresca pronta-in-cnque-minuti
    😉

    bello il tuo nuovo blog!

  2. ti ho risposto nel mio blog, ma te lo riposto qui

    deve trattarsi della versione precedente, quella per soli cavatelli e malloreddus.
    quest’accessorietto che hanno aggiunto dopo è una cannonata: praticamente azzeri la fatica, ti fa persino i salsicciotti per gli altri formati, e i grissini.
    l’ho acquistata in provincia di cagliari da una ditta di forniture per ristoranti e bar che vende sia all’ingrosso che al dettaglio, e in rete (per 65 euro circa sei mesi fa).

    aspetto di vedere la tua.

    p.s. se fa le polpettine forse ti è rimasto dell’impasto incastrato tra i rulli: io, se capita, lo estraggo con uno spiedino di legno , e tanta pazienza…

  3. No le mie puntarelle pugliesi sono spuntate!
    Cattivone non mi avevate detto niente, io mi ero pure scordata di avervi portato i semi…andiamo bene!
    E le cime di rapa, le hai piantate?

    • Ti volevo fare una sorpresa!!! Ho pensato che avresti letto il post…. poi me ne sono dimenticata io ihihihih Le cime di rapa, Sandra mi ha detto che ti eri sbagliata che te le aveva chieste lei, quindi gliele ho date.

  4. Tesoro, alla fine oggi le ho fatte! erano talmente fresche quando me le hai portate che sono durate sino ad oggi! le ho fatte come consigli tu in questo post, ed ho aggiundo le alici sott’ olio e alla fine una spolverata di peperoncino…FA-VO-LO-SE! ho chiamato a casa perchè volevo ringraziarti ma paolo mi ha detto che eri via!
    Beh Doretta grazie!! li posterò sul mio blog!
    Baci

  5. Doretta le tue puntarelle le ho fatte in tre modi, lessate e scaltrite, con i rigatoni e la burrata e saltate in padella seguendo la tua ricetta! fantastiche e buonissime!!
    Bacioni

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...