Capesante marinate

IMG_2342

Una ricetta della mia parrucchiera, devo dire che mettere a marinare le capesante tutta la notte, diventano veramente più buone. Ho voluto provarle esattamente come mi ha detto lei, ma la prossima volta il brandy non lo metto perché lo sento anche dopo la cottura e a me non piace. Paolo invece ha detto che erano buonissime cosi. Vedete voi se metterlo o no.

Ingredienti:

  • 12 capesante
  • 2 dita di brandy ( facoltativo)
  • 2 dita di vino bianco ( il doppio, se non usate il brandy)
  • abbondante olio extra vergine
  • pepe e sale
  • prezzemolo
  • 2/3 cucchiai di pane grattato
  • aglio

Las era prima, in una terrina di vetro metto le cape, il prezzemolo e l’aglio tritati, il sale e il pepe, il vino, l’olio e il pane grattato. Mischio bene e poi chiudo con pellicola.
IMG_2309IMG_2311IMG_2312
IMG_2313IMG_2315IMG_2316

Il giorno dopo il pane avrà assorbito parte dei liquidi e le capesante saranno pronte per essere cotte. Ho messo due cape su ogni guscio con un cucchiaio della marinatura.
IMG_2317IMG_2320IMG_2328

Dopo circa 20 minuti a 180° saranno pronte.
IMG_2330

About these ads

2 thoughts on “Capesante marinate

  1. Ottime Doretta, le faro’, senza brandy anch’io, pero’, penso che mio marito sia dello stesso parere del tuo, :-) un bacione e buon fine settimana!!Laura.

Grazie a chi lascia un commento e a chi solo, mi legge.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...