Gnocconi

IMG_1022

Libera interpretazione dei gnocchi delle Langhe preparati dalla ricercatrice di cucina piemontese, Giovanna Ruo Berchera.
Non avevo la Toma, le foglie di cavolo verde e le erbette, ingredienti che la Berchera ha messo nei suoi gnocchi, cosi ho messo quello che avevo,  per tre diverse regioni.
Della Sardegna: il nuovo grana e del formaggio di capra fresco
Del Veneto : il radicchio di Chioggia
Della Toscana: il cavolo nero

Nota bene:
Dopo averli lessati è meglio lasciarli raffreddare prima di passarli nel burro, perché essendo morbidi potrebbero schiacciarsi. Si lasciano nella carta oleata, oppure nella padella del burro, in attesa di essere rosolati velocemente.

Ingredienti:

  • 600g di patate bollite sbucciate
  • 2 foglie di cavolo nero
  • qualche foglia di radicchio
  • mezza carota
  • 1 scalogno
  • formaggio grana
  • 50g di pane grattato
  • olio
  • burro
  • salvia
  • sale

Ho tritato le verdure e le ho messe a cuocere con un filo d’olio e poca acqua. Ho salato quanto basta.
IMG_0941IMG_0942IMG_0945
IMG_0946IMG_0947IMG_0948

Ho passato le patate nello schiaccia patate sopra alla spianatoia ben infarinata e al centro ho messo i formaggi grattugiati, il pane grattato, il grana e le verdure cotte ormai fredde. Ho impastato velocemente e ho formato dei cilindri tipo crocchetta, sempre aiutandomi con della farina. Li ho tuffati in acqua calda con sale e li ho fatti bollire un paio di minuti dopo che son venuti a galla. Dopo averli raffreddati su carta oleata o da forno unta, li ho messi in padella con  burro fuso e salvia. Ho rosolato qualche minuto, senza toccarli. Gli gnocchi devono rimanere ben staccati tra loro.
IMG_0977 IMG_0979 IMG_0981
IMG_0983 IMG_0985 IMG_0986
IMG_0987 IMG_0990

IMG_1018

About these ads

14 pensieri su “Gnocconi

  1. Buoni Doretta, a casa mia gli gnocchi piacciono molto, questi sono proprio da provare, buon inizio settimana, qua pioggerella fino a mercoledi’, io sono gia’ stufa di questo tempo e siamo solo all’inizio, :-) bacioni!!!

  2. Questi sono dei gnocchi speciali ♥ Dentro racchiudono sapori e culture diverse.. Sono molto presentabili, proprio belli!
    Io ci sono stata da quelle parte (Langhe) – bei panorami… Il tartufo ed il vino me li porterò nel cuore… ♥

  3. ciao!
    innanzitutto un attimo per dirti che sei davvero bravissima ed inarrestabile. hai una fantasia meravigliosa. Ho preso dal tuo blog tante ricette, sempre riuscite. in verità ti seguo da cook. brava, brava, brava!
    in merito agli gnocchi, vorrei prepararli ma non capisco quando inserisci il pane grattato e se agiungi un pò di farina, la vedo nella spianatoia ma non capisco se è solo lo stretto necessario per non fare attaccare l’impasto al tagliere. un abbraccio e grazie ancora per aver condiviso con noi queste tue meraviglie!

Grazie a voi che venite a leggere il mio blog e grazie a chi lascerà un commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...